Prestiti finalizzati per il viaggio

Prestiti finalizzati per il viaggio

prestiti-vacanze Vuoi fare un viaggio in una meta esotica, magari per le nozze, ma preferisci non spendere in contanti ed in anticipo la somma necessaria? Hai bisogno di staccare completamente dal tran tran di tutti i giorno e cerchi un modo per poterlo fare lontano da casa, ma sei a corto di denaro?

Nessun problema, dato che le società finanziarie e le banche hanno ideato dei prestiti e finanziamenti appositi per te: i prestiti per viaggi e vacanze.

Come si può intuire dal nome, si tratta di prestiti personali che sono richiesti per finanziarsi le vacanze. Tra i costi che possono essere inclusi, oltre a quello della vacanza in sé, anche le spese di agenzia, i costi di trasporto da e per l’aeroporto o il porto di partenza, oltre che tutte le spese in loco.

Tra le tipologie di viaggi che si possono finanziare, si va dai già citati viaggi di nozze, fino alle settimane bianche, le settimane al mare, i weekend in una capitale europea o anche le crociere. Non c’è ovviamente limite alle possibilità, a patto di rimanere all’interno del settore “viaggi e vacanze”.

Possono fare domanda di prestiti tutti i maggiorenni (e fino a 75 anni di età, a seconda della società finanziaria presso cui si fa richiesta) che abbiano un reddito dimostrabile, sia da reddito dipendente che da reddito autonomo.

Il rimborso viene solitamente fatto mediante il pagamento (tramite bollettini postali o tramite addebito RID) di rate mensili fisse come tasso e come importo, entro una durata massima che solitamente arriva a 24 mesi.